Il primo di settembre sono state consegnate 3005 firme per la petizione “Ristorazione e pasti senza glutine-obbligo di formazione”.
Nella foto da sinistra: Tiziano Veronelli, segretario generale del Gran Consiglio; Moreno Guatieri, presidente del Gruppo Celiachia della Svizzera italiana; Valentina Lüthi, segretaria del Gruppo Celiachia della Svizzera italiana; Luca Venturi, Responsabile della gestione amministrativa dei Servizi del Gran Consiglio.