L’idea di creare una catena d’esercizi pubblici informati sulla celiachia (in grado quindi di evitare contaminazioni in fase di preparazione delle pietanze e capaci di consigliare ai clienti celiaci gli alimenti idonei) ha conosciuto una svolta decisiva all’inizio del 2006.

Per il tramite di GastroTicino, abbiamo recapitato a tutti i ristoratori e a tutti gli albergatori del Ticino, l’invito a partecipare ad un corso gratuito di “Cucina senza glutine” organizzato dalla nostra Associazione. Al termine dello stesso il ristorante o l’albergo si poteva ritenere “informato” in merito alle attenzioni che vanno prestate nella preparazione ed offerta di un pasto privo di glutine.

Gli esercizi pubblici “informati” sono da allora coadiuvati da membri della nostra associazione, che hanno il compito di assisterli e di consigliarli in caso di necessità, ma anche di controllarli in merito al rispetto delle regole che devono essere applicate per la preparazione di pietanze prive di glutine e per evitare il rischio di contaminazioni involontarie. 

Dall’inizio del 2009 fino alla fine del 2012 i corsi di cucina senza glutine sono stati gestiti interamente, dalla Gastro Ticino di Lugano. Nel 2013 ne abbiamo ripreso la gestione e, dopo una quasi totale ristrutturazione, dal 2014 li riproponiamo a tutti i ristoratori e albergatori ticinesi.

La principale e importante novità dei nuovi corsi è che si svolgeranno presso i ristoratori stessi. I nostri qualificati collaboratori, su appuntamento, si recheranno infatti nelle varie strutture, per informare e consigliare le persone interessate.

Maggiori informazioni in merito al Progetto Ristorazione possono essere ottenute presso la responsabile: 

Lorena Giugliemma:  +41 79 395 77 49  -  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

L’iscrizione è possibile tramite l’apposito formulario scaricabile.